Schede personaggio di L'amore per l'arte


scarica qui le schede personaggio in formato pdf


Riccardo Buontempo, il mercante d'arte
Sei un appassionato d'arte. Ami la pittura ma soprattutto ti piace vendere le opere d'arte per guadagnarci. Più mercante che collezionista.
Hai una moglie, Rossana, e una figlia, Eleonora. Tua moglie è tua collaboratrice nell'attività, tua figlia è un'adolescente silenziosa e un po' ribelle. Spesso se ne sta in camera sua ma non sembra nemmeno che esista. E' un tipo silenzioso. Le piace dipingere ma tu sei più interessato ai tuoi affari che alle opere di una ragazza.
Il tuo ultimo successo nella tua attività è l'acquisto di un'opera d'arte di un pittore giovane che ha bruciato le tappe, Tito Stanza. La sparizione del pittore ha accresciuto ancor di più il valore delle sue opere e tu hai fatto in tempo ad acquistare da lui stesso uno dei suoi migliori quadri prima che scomparisse.
Il tuo problema è che hai difficoltà economiche dovute ad affari andati male e per questo vorresti sfruttare il possesso di quel quadro. In sintesi vuoi fingere un furto per avere i soldi dell'assicurazione.
Devi fare togliere il quadro dalla parete a tua moglie e farglielo nascondere. Una volta sparito il quadro puoi farti pagare dall'assicurazione.
E' presente alla festa Carlo Portini, l'assicuratore, da te invitato, che naturalmente sarà restio a firmarti un risarcimento milionario (500 mila euro)
Obiettivi
far sì che il quadro risulti rubato
ottenere risarcimento dall'assicuratore secondo contratto (500 mila euro)

 

Rossana Buontempo, moglie del mercante d'arte
Hai sposato un mercante d'arte e collabori con lui nella sua attività. Avete anche una figlia adolescente (Eleonora) silenziosa e ribelle, spesso chiusa in camera a dipingere. Anche lei ha la vostra stessa passione ma voi siete più interessati al fattore economico.
Recentemente avete acquistato il quadro di un giovane pittore, Tito Stanza, le cui quotazioni sono salite in breve tempo in maniera esponenziale da quando il pittore è sparito.
Le vostre difficoltà economiche però vi spingono a fingere un furto per avere i soldi dell'assicurazione. Con tuo marito sei d'accordo di fare sparire il quadro e nasconderlo in modo che tuo marito possa chiedere il rimborso all'assicurazione.
Ma tu hai anche un amante, Rodolfo Castroni, di cui sei veramente innamorata e succube. Ed è anche lui un collezionista d'arte. Lui ti chiede di avere il quadro e tu succube eseguirai. Toglierai dalla parete l’originale e poi avvertirai Rodolfo in modo che lui vi metterà una copia falsa. Questo è il vostro piano.
Obiettivi
fare in modo che tuo marito ottenga il risarcimento
fare in modo che il tuo amante sostituisca il quadro

 

Eleonora Buontempo, figlia del mercante d'arte
Sei la figlia dei padroni di casa, una ragazza silenziosa e ribelle, appassionata di pittura. I tuoi genitori sono mercanti d'arte ed hanno appena acquistato un quadro di un giovane pittore, Tito Stanza, le cui quotazioni stanno salendo vertiginosamente. Immersi nei loro traffici non hanno colto il tuo talento artistico. L'autore originale di quel quadro sei tu, come di tutti i quadri che il pittore Tito Stanza ha fatto passare per suoi. Si tratta di dipinti che tu hai regalato a un ragazzo di cui ti eri follemente innamorata e che si è fatto passare per l'autore. Poi forse per vergogna è sparito e il valore di alcuni dei suoi quadri è cresciuto esponenzialmente.
Ora uno dei tuoi quadri è appeso in bella vista in soggiorno e i tuoi se ne fanno un grande vanto. Il tuo odio nei loro confronti si accresce soprattutto perché vedi che il loro interesse nei confronti del quadro è dato non dall’amore per l’arte ma per questioni economiche.
Nei giorni precedenti hai mandato una lettera anonima ad Jessica Fletcher, la signora in giallo, che casualmente si trova in città. Nella lettera le dici che c'è qualcuno che si è preso meriti che non ha (il tuo ex) e che odi la corsa al denaro di certe altre persone.
Non ti aspettavi di certo di trovarti la signora in giallo in casa invitata da Graziella, un’ amica dei tuoi genitori.
Obiettivi
uccidere i tuoi genitori se ritieni che il loro comportamento accresca il tuo odio
Oggetti che possiedi
coltelli da cucina
schizzi di quadri disegnati da te

 

Jessica Fletcher, la signora in giallo
Sei Jessica Fletcher e sei presente alla festa in casa Buontempo in quanto ti ha invitato la tua amica Graziella. In realtà tu stessa l'hai spinta a sceglierti come accompagnatrice. Volevi vedere il quadro del pittore Tito Stanza, che dopo aver raggiunto la fama ha fatto perdere le tracce di sé. Arrivata a Milano da qualche giorno, un arrivo piuttosto pubblicizzato, hai ricevuto nel tuo albergo una lettera anonima che ti ha spinto ad auto invitarti alla festa
Obiettivi
scoprire chi ti ha inviato la lettera
scoprire che fine ha fatto il pittore
Oggetti che possiedi
- una lettera anonima
Gentile sig.ra Fletcher, benvenuta nella mia città. Le piace l'atmosfera in cui si vive? Le piace la moda? Le piace il traffico? Le piace l'arte? Siamo circondati da persone interessate solo ai soldi. Amiamo persone che si approfittano di noi. Ormai lo saprà anche lei. E' sparito Tito Stanza, il famoso nonché giovanissimo pittore che tanto sta facendo parlare i giornali. Non so se lei possa fare qualcosa, ma lo trovi perché ho voglia di sputargli in faccia. La vuole sapere la verità? E' un imbroglione! Non sa nemmeno tenere un pennello in mano. Non lì ha dipinti lui quei quadri, ma io! E chi ci circonda è completamente annebbiato, non si accorge di nulla. I giornalisti non sanno più fare le domande giuste, possibile che non si siano informati che non c'è mai stato nulla nella sua biografia che facesse presupporre il suo amore per l'arte? Nulla. Ha imbrogliato me, ha imbrogliato gli altri. Lo trovi, sveli l'arcano, faccia in modo che sia dato a Cesare quel che è di Cesare. Mi restituisca ciò che mi appartiene. Non mi interessa la fama ma nemmeno l'assoluta mancanza di considerazione. Spero che il suo fiuto, la sua delicatezza e la sua discrezione mi aiutino a trovare la pace e a non commettere alcuna sciocchezza.

 

Rodolfo Castroni, appassionato d’arte
Sei un esperto d'arte, uno che ama davvero la pittura e non la segue solo per guadagnarci dalla compravendita, come i coniugi Buontempo. Insegni storia dell'arte all'università, sei un vero intenditore e sei anche l'amante della signora Rossana, che per te ha preso una vera e propria sbandata. Per il pittore Tito Stanza hai un interesse autentico ma i prezzi che hanno raggiunto i suoi quadri ti hanno impedito di acquistarne uno.
Parlando con la tua amante le hai fatto capire che ti piacerebbe possedere il dipinto che lei e il marito possiedono. Quindi hai preparato con lei un piano. Hai realizzato una copia falsa del quadro, lei toglierà dalla parete l'originale per farti mettere il falso. In questo modo a te verrà data la copia vera, naturalmente non subito ma a fine serata
Obiettivi
sostituire il quadro e mettere la copia
scoprire un segreto importante riguardante la figlia del mercante e della tua amante (sei uno dei pochi a poterlo scoprire in quanto sei un intenditore d'arte)
Oggetti che possiedi
dipinto falso


Carlo Portini, assicuratore del mercante d'arte
Sei l'assicuratore di Riccardo Buontempo, nonché suo amico di vecchia data. Buontempo ha assicurato con te l'ultimo quadro acquistato da un pittore in ascesa, Tito Stanza, poi sparito dalla circolazione. Hai acconsentito a quell'assicurazione ma con qualche dubbio. Sai che il tuo cliente ha problemi economici e temi che voglia in qualche modo fregare l'assicurazione (ha assicurato il quadro per 500 mila euro)
Per questo motivo sei riuscito ad intrufolare come cameriere per il catering un investigatore privato Paolo Padovani che deve tenere d'occhio il cliente.
(nel tuo lavoro sai che ci deve essere una motivazione valida per pagare o non pagare il premio all'assicurato se si dovesse verificare l'evento in polizza)
Obiettivi
non pagare l'assicurato
non far sapere che il cameriere è tuo dipendente
Oggetti che possiedi
assegno

 

Giacomo, figlio del sottosegretario al governo
Ti presenti come il figlio del sottosegretario alla cultura del governo, tu stesso hai inviato una richiesta a nome del tuo presunto padre per poter prendere parte alla serata e Riccardo Buontempo pensando che non è il caso di inimicarsi un politico ha accettato calorosamente, anche perché hai detto di essere un appassionato d'arte.
In realtà sei Tito Stanza, il pittore sparito, la cui sparizione sta facendo accrescere il valore dei tuoi quadri. Ma in realtà non sei nemmeno un pittore. Non hai dipinto tu quelle opere, bensì una ragazza che si era follemente innamorata di te e che ti ha dato i dipinti in regalo. La ragazza è la figlia del padrone di casa, Eleonora. Tu sei presente alla serata travestito.
Dato che sei un infame hai venduto i quadri per racimolare un po' di soldi, uno di questi anche al padre della tua ex ragazza che ora appende l'opera della figlia nel bel mezzo del salotto.
Tu sei presente alla serata per due obiettivi:
chiedere scusa alla tua ex fidanzata, facendoti riconoscere. Devi però fare in modo che nessuno sappia di te lì dentro e quindi devi fare in modo che lei non dica niente.
andare dal padrone di casa, a cui hai venduto mesi prima il dipinto e chiedergli altri soldi, dato che gliel'avevi venduto a un prezzo irrisorio. Se lui dovesse rifiutare devi fargli notare che se tu tornassi in circolazione e ricominciassi a dipingere il valore dei quadri già esistenti diminuirebbe
Oggetti che possiedi
fotografia che ti raffigura (l’organizzatore ti darà alcune spiegazioni ad inizio gioco)

 

Paolo, cameriere del catering
Sei un cameriere che si occupa del catering, assunto per l'occasione. E' stato l'assicuratore Carlo Portini a farti assumere da un'agenzia interinale per poter entrare nella casa dei coniugi Buontempo. Nella vita reale sei un investigatore privato e ti chiami Paolo Padovani.
Il tuo compito è tenere sotto controllo il padrone di casa perché il tuo datore di lavoro, l'assicuratore, non si fida di lui. Riccardo Buontempo ha assicurato il quadro per un'ingente cifra ma l'assicuratore teme che ci sia qualcosa di losco in circolazione, teme che il suo cliente voglia fregare l'assicurazione. Il signor Buontempo ha infatti problemi economici.
Obiettivi
fare in modo che l'assicuratore non venga imbrogliato
fare in modo che nessuno scopra chi sei (solo a fine serata puoi dirlo)
se si verificano dei reati indaghi con discrezione
Oggetti che possiedi
tesserino da investigatore privato

 


Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.




Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.

Copyright © 2018 Una cena con delitto a casa tua!. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.